viaggio di nozze in marzo

Viaggio di nozze in marzo. Dove andare?

Viaggio di nozze in marzo? Quali sono le mete più indicate per organizzare il propria luna di miele? Ci sono tantissimi luoghi ideali per trascorrere una vacanza indimenticabile, lontano dal grigio inverno italiano. Ecco la top 5 delle mete più indicate per il viaggio di nozze in marzo!

Nella nostra top 5 il Brasile si piazza in quinta posizione; terra meravigliosa, questo Paese è un mix di colori e allegria il tutto con una grande mescolanza di etnie e paradisi tropicali. A partire dal 10 gennaio prende il via l’estate brasiliana, il miglior posto dove stare è a Bahia, in particolare i villaggi della costa come Barra Grande, Itacaré e Santo André. In questi luoghi incantevoli si trascorrerà un viaggio di nozze da sogno.

In posizione numero quattro si posiziona il Mar dei Caraibi caratterizzato dalle rinomate spiagge bianche e dalle acque cristalline atolli semi deserti si alternano a isole affollate per costituire uno dei territori più suggestivi del mondo. 

Al terzo posto si classifica la Costa Rica, piccolo lembo di terra  che separa l’Oceano Pacifico e dal Mar dei Caraibi. Il terrorio si presenta come un indimenticabile mix di relax e divertimento il tutto incorniciato da paesaggi mozzafiato che renderanno il vostro viaggio di nozze speciale!

viaggio di nozze in marzo

Sono le Filippine ad aggiudicarsi il secondo posto nella nostra classifica dei viaggi di nozze in marzo. Territorio contrastante le Filippine sono formate da 7000 isole di tutte le dimensioni cinte da un meraviglioso mare blu cobalto e impreziosite da una lussureggiante foresta tropicale che daranno al vostro viaggio di nozze in marzo un sapore d’avventura!

È la Giamaica a piazzarsi al numero uno delle mete suggerite per il viaggio di nozze in marzo. L’isola vi offrirà tutto il calore del sole tropicale assieme a occasioni di svago adatte a tutti i gusti, cibo buonissimo e ovviamente un mare da favola. La Giamaica offrirà un viaggio di nozze da sogno, il top del Top!

Scritto da: Gianluca Pisu

Aggiungi commento